Guida all'opuscolo sulla gravidanza BABYGO - Principale

Cintura di supporto gravidanza

Guida per l'utente, consigli ed esercizi

Grazie per aver scelto BABYGO ©

Un cinturino multifunzionale per il comfort e il recupero, la cintura di supporto BABYGO® è progettata per aiutare te e il tuo bambino, sia in gravidanza che dopo il parto.

Completo di 3 pezzi, il nostro cinturino offre comfort e supporto fisico durante ogni trimestre di gravidanza. Allevia i dolori e i dolori della gravidanza, solleva la pancia e aiuta le attività quotidiane a diventare più gestibili.

Sostieni il tuo pancione durante lo sviluppo dell'utero e usa la cintura per gravidanza BABYGO® per alleviare il disagio nella regione lombare, pelvica e dell'anca.

Gestire meglio l'aumento di peso in gravidanza allentando la pressione sulla colonna vertebrale e migliorando la postura. Incoraggia il tuo bambino in una posizione fetale ottimale, rafforza i muscoli addominali e aiuta il tuo bambino ad avere una nascita migliore.

Dopo la nascita, usa la cintura di supporto BABYGO® per una compressione delicata di pancia, vita e fianchi per accelerare il recupero dopo il parto.

Continua a leggere per consigli di gravidanza esperti ed esercizi specifici per il trimestre.

Speriamo che apprezzerai i vantaggi della tua cintura, ti preghiamo di contattarci prima, con qualsiasi domanda help@babygo.uk e saremo più che felici di aiutarti.

La cintura di supporto BABYGO: 4 funzioni spiegate

4 funzioni spiegate - Belly Band

Belly Band

Consigliato: 12-20 settimane

Durante le prime fasi della gravidanza, la lieve compressione data dalla nostra fascia di pancia è sia un modo confortante che utile per facilitare il tuo corpo nei cambiamenti necessari che attraversa per sostenere il tuo bambino in crescita.

Man mano che muscoli, articolazioni e legamenti si rilassano eccessivamente, la nostra Belly Band offre un supporto extra a bacino, fianchi, parte bassa della schiena e addome minimizzando il rischio di lesioni, durante le attività quotidiane e l'esercizio fisico.

Indossa la nostra fascia per il ventre e allunga la vita dei vestiti coprendo i pantaloni sbottonati o aperti e agisce come uno strato per aiutare a coprire le aree della pelle esposte quando la pancia si espande.

4 funzioni spiegate - Cintura di supporto gravidanza

Cintura di supporto gravidanza

Consigliato: 20-30 settimane

Man mano che la pancia si ingrandisce, la nostra cintura di supporto alla gravidanza offre un ulteriore livello di supporto.

L'ulteriore supporto per la schiena avvolge l'addome e aiuta a stabilizzare le articolazioni e ridurre la tensione esercitata sui legamenti, dalla crescente pressione del pancione.

Un maggiore supporto del core aiuta a minimizzare i comuni problemi di gravidanza come la cintura pelvica e il dolore al legamento rotondo.

Spiegazione di 4 funzioni - Cintura premaman

Maternity Belt

Consigliato: 30 settimane +

Solleva il tuo peso extra più in alto e previene la sovraestensione della parte bassa della schiena e usa la nostra cintura di maternità durante il tuo terzo trimestre.

La cinghia superiore della nostra cintura di maternità si estende sulla parte superiore della pancia e insieme alla cintura di supporto della gravidanza aiuta a formare una culla per la pancia, aiutando la postura e riducendo la pressione su muscoli, legamenti e articolazioni.

Una postura corretta durante il terzo trimestre può aiutare a facilitare il travaglio per te e il tuo bambino, aiutandone il passaggio lungo il canale del parto.

Spiegazione di 4 funzioni: cintura per la pancia

Cinturone per la pancia

Consigliato: postpartum

Solleva il tuo peso extra più in alto e previene la sovraestensione della parte bassa della schiena e usa la nostra cintura di maternità durante il tuo terzo trimestre.

La cinghia superiore della nostra cintura di maternità si estende sulla parte superiore della pancia e insieme alla cintura di supporto della gravidanza aiuta a formare una culla per la pancia, aiutando la postura e riducendo la pressione su muscoli, legamenti e articolazioni.

Una postura corretta durante il terzo trimestre può aiutare a facilitare il travaglio per te e il tuo bambino, aiutandone il passaggio lungo il canale del parto.

Istruzioni di sicurezza

  • Indossa la nostra cintura di supporto post-partum per la gravidanza per non più di XNUMX-XNUMX ore alla volta per prevenire l'eccessiva dipendenza.
  • Per risultati ottimali, si consiglia di fare esercizio fisico in combinazione con l'uso della cintura di supporto, sia durante che dopo la gravidanza.
  • Consultare il proprio medico prima di utilizzare il nostro indumento a compressione. Le donne con circolazione compromessa o pressione sanguigna anormale possono essere sconsigliate.
  • Consultare il proprio medico prima di esercitare durante la gravidanza e dopo il parto, per ridurre al minimo il rischio di lesioni.
  • La nostra cintura di supporto è destinata all'uso temporaneo. Consultare sempre il proprio medico per affrontare il dolore in corso sia durante che dopo la gravidanza.

Come indossare

Cintura per gravidanza BABYGO - Come indossare il passaggio 1
I 1 Passi
Cintura per gravidanza BABYGO - Come indossare il passaggio 2
I 2 Passi
Cintura per gravidanza BABYGO - Come indossare il passaggio 3
I 3 Passi
Cintura per gravidanza BABYGO - Come indossare il passaggio 4
I 4 Passi
Cintura per gravidanza BABYGO - Come indossare il passaggio 5
I 5 Passi
Cintura per gravidanza BABYGO - Come indossare il passaggio 6
I 6 Passi
Guida all'opuscolo sulla gravidanza BABYGO - Sezione 1

Primo e secondo trimestre

Ormone rilassante

Già nel primo trimestre l'ormone relaxin viene rilasciato dalla placenta. Relaxin aiuta a rilassare muscoli, articolazioni e legamenti ed è concentrato intorno alla regione pelvica.

L'ormone relaxin aiuta a far spazio al tuo bambino in crescita e consente al bacino di essere più mobile durante la gravidanza. Anche i legamenti lassisti sono importanti in quanto aiutano il bambino a passare attraverso il bacino durante la nascita.

Sebbene vantaggioso per la gravidanza e il parto, l'addolcimento delle articolazioni causato dal rilassamento significa che probabilmente avvertirai dolore e disagio nella pelvi e nella parte bassa della schiena.

Mentre il tuo corpo si adatta a questi cambiamenti, la compressione delicata fornita dal nostro Belly Band [1] offre un supporto aggiuntivo ai fianchi e alla parte bassa della schiena.

Dolore alla cintura pelvica

Un aumento della distensione fa sì che le articolazioni del bacino si allentino, siano meno stabili e si muovano in modo non uniforme. Sfortunatamente, questo tipo di disagio è una caratteristica comune della gravidanza e un'articolazione pelvica che non funziona correttamente può causare dolore a catena nelle altre articolazioni del bacino.

Il dolore alla cintura pelvica descrive il dolore alle articolazioni del bacino. Può causare dolore nell'articolazione sinfisica pubica, articolazioni sacro-iliache, parte bassa della schiena, fianchi, inguine, cosce, ginocchia e pavimento pelvico.

Riduci al minimo i sintomi e usa il nostro Cintura di sostegno gravidanza [2] frequentemente per brevi periodi per ridurre l'intensità del dolore, aiutare a stabilizzare le articolazioni e rendere più gestibili le attività quotidiane.

Dolore al legamento rotondo

Il dolore al legamento rotondo può verificarsi durante il secondo trimestre. Un dolore sordo, a un forte dolore sulla parte anteriore dell'anca e sotto l'urto, è causato dalla pressione aggiuntiva sui legamenti dal peso dell'utero in crescita.

Utilizza il nostro Cintura di sostegno gravidanza [2] per aiutare a distribuire il peso del bambino sulla schiena e sull'addome e ridurre al minimo il dolore.

Risultati ottimali e vantaggi

Un sano equilibrio tra esercizio e uso del nostro Cintura di supporto gravidanza durante la gravidanza aiuterà il tuo corpo ad affrontare bene i cambiamenti della tua postura man mano che il tuo bambino cresce.

L'esercizio fisico durante la gravidanza ha molti benefici per la salute sia per te che per il tuo bambino. Usa il nostro Belly Band [1] durante l'esercizio fisico per comprimere delicatamente l'addome e sostenere l'utero, riducendo al contempo qualsiasi disagio nei fianchi e nella parte bassa della schiena.

Gli esercizi, specialmente per la pancia, la cintura pelvica, i muscoli dell'anca e del pavimento pelvico, sono un buon modo per migliorare la stabilità del bacino e della schiena.

L'esercizio fisico può aiutare ad alleviare questo dolore e consentirti di muoverti più facilmente. Rafforzare i muscoli del pavimento addominale e pelvico migliorerà il tuo equilibrio e la postura risultando in una colonna vertebrale più stabile.

campana Migliori suggerimenti

Mantenersi attivi durante la gravidanza può aiutare a ridurre lo stress, controllare il peso, migliorare la circolazione, migliorare l'umore e aiutarti a dormire meglio.

Cerca di allenarti quasi tutti i giorni della settimana tra i 15-30 minuti, a seconda dei tuoi livelli di fitness.

Durante la gravidanza, il sangue fornisce ossigeno e sostanze nutritive essenziali al bambino attraverso la placenta mentre trasporta rifiuti e anidride carbonica. Bevi più acqua per aiutare il tuo corpo ad affrontare il lavoro extra.

Esercizi del primo e secondo trimestre

Mucca gatto

Ridurre la tensione alla schiena, mantenere e migliorare il tono muscolare.
  • Posizionati su mani e ginocchia.
  • Tieni i gomiti sotto le spalle. Palmi piatti sul pavimento.
  • Mantieni collo e colonna vertebrale in posizione neutra, rivolti verso il pavimento.
  • Lentamente e controllato inarca la parte bassa della schiena.
  • Abbassa la testa tra le spalle.
  • Solleva la parte superiore della schiena verso il soffitto, arrotondando la colonna vertebrale.
  • Alternare lentamente tra arco e arrotondamento della schiena.
  • Tutte e tre le sezioni della colonna vertebrale si estendono insieme e quindi si flettono insieme.
  • Ripeti.
Cat Cow Passaggio 1
I 1 Passi
Cat Cow Passaggio 2
I 2 Passi

Clam Shell

Stabilizzare il bacino, rafforzare i glutei, la parte interna ed esterna della coscia, il pavimento pelvico.
  • Sdraiati sul lato sinistro sul pavimento, con i fianchi e le ginocchia piegati di 45 gradi.
  • La gamba destra dovrebbe essere sopra la gamba sinistra, i talloni uniti.
  • Appoggia la testa sul braccio sinistro. Appoggia il braccio destro davanti a te.
  • Tieni i piedi in contatto tra loro. Dorso in posizione neutra.
  • Alza il ginocchio destro il più in alto possibile senza muovere il bacino.
  • Metti in pausa, quindi torna alla posizione iniziale.
  • Non permettere alla gamba sinistra di spostarsi dal pavimento.
  • Ripeti e cambia lato.
Clam Shell Passaggio 1
I 1 Passi
Clam Shell Passaggio 2
I 2 Passi

Inclinazione pelvica

Rafforza i muscoli addominali e allunga i muscoli della parte bassa della schiena.
  • Posizionati su mani e ginocchia.
  • Tieni i gomiti sotto le spalle. Palmi piatti sul pavimento.
  • Mantieni collo e colonna vertebrale in posizione neutra, rivolti verso il pavimento.
  • Rilassa il tuo nucleo in modo che la parte bassa della schiena e l'addome siano nelle loro posizioni naturali.
  • Disegna lo stomaco verso la colonna vertebrale e trattieni mentre respira profondamente.
  • Mantieni le cosce di cancelleria.
  • Spingi i fianchi in avanti in modo che solo il bacino si muova e la parte bassa della schiena si appiattisca.
  • Tenere premuto per un momento, quindi rilasciare.
  • Ripeti.
Inclinazione pelvica

Stretching dei glutei

Mantieni la tua flessibilità e mobilità.
  • Sdraiati sulla schiena, di fronte al soffitto.
  • Alza le gambe e piega con ginocchia e fianchi a 90 °.
  • Incrocia la gamba sinistra sopra la destra in modo che la caviglia sinistra si trovi sulla coscia destra.
  • Afferra il ginocchio sinistro con entrambe le mani e tiralo verso il centro del petto.
  • Tirare fino a sentire un allungamento confortevole nei glutei.
  • Tenere premuto per 30 secondi.
  • Ripeti.
Stretching dei glutei

Bug morto

Rafforza i muscoli addominali e allunga i muscoli della parte bassa della schiena.
  • Sdraiati sulla schiena, di fronte al soffitto.
  • Estendi le braccia verso il soffitto, con i palmi rivolti in avanti.
  • Piega le ginocchia a 90 gradi e solleva i polpacci finché non sono paralleli al pavimento.
  • Inclina il bacino in modo da colmare il divario tra la schiena e il pavimento.
  • Abbassa lentamente il braccio destro e la gamba sinistra fino a terra contemporaneamente.
  • La parte bassa della schiena dovrebbe quasi inarcare il terreno.
  • Metti in pausa per un momento, poi torna lentamente alla posizione iniziale.
  • Passare i lati e ripetere.
Bug morto
I 1 Passi
Bug morto
I 2 Passi

Squat & Rise Pose

Rafforza i muscoli della parte centrale della schiena, dell'utero, delle cosce e delle caviglie.
  • L'esercizio è praticato in tre fasi.
  • Stai in piedi con le gambe leggermente più larghe delle spalle, con le dita rivolte verso l'esterno.
  • Unisci le dita davanti al tuo corpo. Inspira profondamente.
  • Espira lentamente in modo controllato e piega le ginocchia lateralmente sopra le dita dei piedi.
  • Durante il primo movimento accovacciato le mani dovrebbero raggiungere il livello della coscia.
  • Durante la seconda fase, le tue mani dovrebbero raggiungere il livello della coscia.
  • Durante la terza fase, le tue mani dovrebbero raggiungere il livello della coscia.
  • Ritorna lentamente alla posizione di partenza, mantenendo la schiena dritta.
  • Inspira simultaneamente in modo controllato.
  • Ripeti.
Posa tozza e salita - Passaggio 1
I 1 Passi
Posa tozza e salita - Passaggio 2
I 2 Passi
Posa tozza e salita - Passaggio 3
I 3 Passi
Posa tozza e salita - Passaggio 4
I 4 Passi

Plancia del gomito anteriore

Stabilizza il tuo nucleo e rafforza le braccia e la schiena.
  • Posizionati su mani e ginocchia, polsi direttamente sotto le spalle.
  • Solleva le ginocchia e raddrizza le gambe dietro di te fino a quando il tuo corpo forma una linea retta.
  • Mantieni il tuo corpo in linea retta dal collo ai talloni. Non inarcare la schiena.
  • Stringi le mani e riposati sugli avambracci.
  • Tieni le spalle sopra i gomiti. Controlla lentamente la tua respirazione.
  • Mantieni questa posizione il più a lungo possibile per ogni set.
  • Ripeti.
Plancia del gomito anteriore

Pushup modificato

Rafforza il tuo core, braccia, schiena e spalle.
  • Posizionati su mani e ginocchia.
  • Metti le mani leggermente più larghe e in linea con le spalle.
  • Incrocia le caviglie dietro di te.
  • Abbassa il corpo fino a quando il petto quasi tocca il pavimento.
  • Pausa nella parte inferiore del movimento.
  • Riportati alla posizione di partenza il più rapidamente possibile.
  • Ripeti.
Pushup modificato - Passaggio 1
I 1 Passi
Pushup modificato - Passaggio 2
I 2 Passi

Posa rotante in vita

Migliora la tua postura, allevia la tensione alla schiena, diminuisce la fatica.
  • Stai in piedi con i piedi a circa mezzo metro di distanza e le braccia al tuo fianco.
  • Inspira e alza contemporaneamente le braccia all'altezza delle spalle.
  • Ruota il tuo corpo a sinistra ed espira in modo lento e controllato.
  • Tieni i piedi fermamente a terra mentre torci.
  • Porta la mano destra alla spalla sinistra.
  • Avvolgi il braccio sinistro attorno alla schiena e guarda sopra la spalla sinistra.
  • Trattenete il respiro per pochi secondi 2.
  • Inspira e torna alla posizione di partenza, ruotandola dolcemente senza strappi.
  • Passare i lati e ripetere.
Posa rotante in vita - Passaggio 1
I 1 Passi
Posa rotante in vita - Passaggio 2
I 2 Passi

Posa alzando la mano

Elimina la rigidità dalle spalle e dalla parte superiore della schiena, migliora la circolazione sanguigna.
  • Stai con i piedi uniti e le braccia lungo i fianchi.
  • Incrocia le mani davanti al corpo.
  • Inspira e alza lentamente le braccia sopra la testa, tenendole incrociate.
  • Piega contemporaneamente la testa leggermente all'indietro e guarda le tue mani.
  • Espirare e allargare le braccia ai lati a livello delle spalle.
  • Inspira e inverti il ​​movimento, incrociando nuovamente le braccia sopra la testa.
  • Espirare e abbassare le braccia verso il basso davanti al corpo.
  • Ripeti.
Posa rotante manuale - Passaggio 1
I 1 Passi
Posa rotante manuale - Passaggio 2
I 2 Passi

Posa Di Palma

Allunga la colonna vertebrale e i muscoli addominali, libera la congestione.
  • Stai con i piedi uniti e le braccia lungo i fianchi.
  • Alza le braccia sopra la testa, intreccia le dita e poi gira i palmi verso l'alto.
  • Inspira ed allunga le braccia, le spalle e il petto verso l'alto.
  • Alza i talloni e spingi verso l'alto sulle dita dei piedi.
  • Allunga tutto il corpo dall'alto verso il basso.
  • Abbassa i talloni mentre espiri e abbassa le mani sopra la testa.
  • Rilassati per qualche secondo e ripeti.
Posa della palma - Passaggio 1
I 1 Passi
Posa della palma - Passaggio 2
I 2 Passi

Cane da uccello

Rafforza il tuo core e la parte bassa della schiena.
  • Posizionati su mani e ginocchia.
  • Metti le mani alla larghezza delle spalle.
  • Prepara i tuoi addominali e rimani impegnato per tutto.
  • Punta il braccio sinistro dritto davanti a te.
  • Allunga la gamba destra dietro di te.
  • Dovresti formare una linea retta dalla mano al piede.
  • Mantieni i fianchi stabili.
  • Tenere premuto per alcuni secondi e tornare alla posizione iniziale.
  • Passare i lati e ripetere.
Posa della palma - Passaggio 1
Guida all'opuscolo sulla gravidanza BABYGO - Sezione 2

Terzo trimestre

Progesterone

Proprio come il relaxin, il tuo corpo rilascia naturalmente progesterone durante la gravidanza. I livelli di progesterone sono straordinariamente alti durante la gravidanza e raggiungono il loro picco nel terzo trimestre.

Durante il terzo trimestre, insieme al relaxin, il progesterone aiuta ad allentare legamenti, articolazioni e muscoli del bacino e dei fianchi, mentre il relaxin aiuta anche ad ammorbidire e allargare la cervice pronta per il parto.

Mentre la protuberanza continua a crescere, l'intera postura continua a cambiare. L'addome diventa convesso e questo aumenta la curvatura della schiena. Un ammorbidimento delle articolazioni e uno spostamento nel baricentro diminuiscono la stabilità e potrebbe risultare più difficile mantenere l'equilibrio.

Una cattiva postura mentre si è seduti, camminando e facendo altre attività aumenta la probabilità di dolori e dolori durante la gravidanza.

Utilizza il nostro Cintura premaman [3] per aiutare con il peso dell'urto, migliorare la postura, la stabilità e ridurre al minimo dolori e dolori.

Articolazioni sacro-iliache

Il peso extra esercita una pressione sulla parte bassa della schiena, sui legamenti, sui muscoli e sulle articolazioni, che può causare dolore e instabilità delle articolazioni sacro-iliache (SI).

Poiché le articolazioni SI sono principalmente responsabili della stabilità durante le attività quotidiane e forniscono assorbimento degli urti nella parte inferiore del corpo, utilizzare la nostra Cintura premaman [3] per aiutare a stabilizzare le articolazioni SI e ridurre al minimo il dolore.

Ridurre al minimo il disagio durante le attività quotidiane e utilizzare la nostra cintura per la maternità per aiutare a sostenere e sollevare il peso in eccesso e prevenire la sovraestensione della parte bassa della schiena.

Supportando il peso extra e sollevando il peso più in alto, il peso del bambino viene distribuito in modo più uniforme sull'addome e sulla parte bassa della schiena. Questo allevia la pressione sui muscoli della parte inferiore del corpo, sui legamenti, sulle articolazioni e sulla schiena, riducendo il dolore.

Risultati ottimali e vantaggi

Utilizza il nostro Cintura premaman [3] per favorire una postura corretta e confortevole. Una postura migliore può aiutare te e il tuo bambino a lavorare più facilmente e ridurre le possibilità di un parto complicato incoraggiando il bambino in una posizione fetale ottimale e facilitando il loro passaggio lungo il canale del parto.

Mentre indossa il nostro Cintura premaman [3] offre supporto, si consiglia di utilizzarlo a intermittenza. L'esercizio quotidiano durante la gravidanza ha molti benefici per la salute e lo abbiamo raccomandato per ottenere il parto più semplice e meno complicato per te e il tuo bambino.

Relaxin e progesterone sono fondamentali per una gravidanza di successo, ma possono anche rendere l'esercizio più difficile.

Utilizza il nostro Belly Band [1] per una compressione delicata e ridurre la possibilità di lesioni, legare insieme i legamenti sciolti e ricostruire i muscoli chiave del core che supportano la colonna vertebrale e il bacino durante la gravidanza e costruire la forza per il travaglio.

campana Migliori suggerimenti

Ricorda di continuare a mangiare bene e ad allenarti in modo che il tuo bambino acquisisca la giusta quantità di peso e tu sia nella migliore forma possibile per il travaglio e il parto.

Evitare l'esercizio che mette troppo stress su tendini e legamenti, che sono più rilassati alla fine della gravidanza.

Tutti gli esercizi elencati nel primo e nel secondo trimestre possono essere eseguiti nel terzo trimestre, tranne dove indicato.

Se l'esercizio fisico diventa sempre più difficile, una palla da parto può aiutarti a rilassarti e fornire una routine più confortante.

Esercizi del terzo trimestre

Triangolo Pose

Allunga e allevia la tensione alla schiena e alle gambe.
  • Stai in piedi con i piedi leggermente più larghi della larghezza delle spalle, le braccia lungo il fianco.
  • Gira il piede destro verso l'esterno.
  • Assicurati che il tallone destro sia allineato con l'arco del piede sinistro.
  • Alza le braccia all'altezza delle spalle e ai lati, con i palmi rivolti verso il pavimento.
  • Piegati in avanti dai fianchi sopra la gamba destra.
  • Appoggia la mano destra sullo stinco.
  • Estendi il braccio sinistro verso il soffitto.
  • Girare contemporaneamente la testa per guardare il soffitto.
  • Tenere premuto per 10-30 secondi.
  • Passare i lati e ripetere.
Triangolo Posa Passaggio 1
I 1 Passi
Triangolo Posa Passaggio 2
I 2 Passi

Farfalla piena

Rivivi la tensione dei muscoli interni della coscia.
  • Siediti con le gambe distese.
  • Piega le ginocchia e avvicina la pianta dei piedi.
  • Tieni i talloni il più vicino possibile al tuo corpo.
  • Rilassa completamente le cosce interne.
  • Stringi i piedi con entrambe le mani.
  • Rimbalza delicatamente le ginocchia su e giù.
  • Usa i gomiti come leve per abbassare le gambe.
  • Ripeti.
Farfalla piena

Mezza farfalla

Rivivi la tensione dei muscoli interni della coscia.
  • Siediti con le gambe distese.
  • Piega la gamba destra e posiziona il piede destro il più in alto possibile sulla coscia sinistra.
  • Metti la mano destra sopra il ginocchio destro piegato.
  • Tieni le dita dei piedi sul piede destro con la mano sinistra.
  • Mantieni i fianchi in posizione neutra.
  • Mentre inspiri, sposta delicatamente il ginocchio destro verso il petto.
  • Espirando, spingi delicatamente il ginocchio verso il basso e prova a toccare il pavimento.
  • Passare i lati e ripetere.
Mezza farfalla

Posa della sedia

Rafforza il pavimento pelvico, gli addominali, la parte bassa della schiena, le gambe, le caviglie. Allunga le braccia e il petto.
  • Stai in piedi con i piedi divaricati alla larghezza delle spalle, le braccia al tuo fianco.
  • Espirare e piegare lentamente le ginocchia a 45 °.
  • Assicurati di non abbassare i fianchi più in basso delle ginocchia.
  • Riporta i fianchi indietro come se ti stessi sedendo su una sedia. Tieni le ginocchia sopra le caviglie.
  • Coinvolgi il tuo nucleo e attira la parte inferiore dell'addome verso l'alto e verso l'alto per sostenere la parte bassa della schiena.
  • Ruota le spalle indietro per aprire il petto.
  • Inspira mentre alzi le braccia intorno alle orecchie, i palmi rivolti verso l'interno.
  • Tenere premuto per 5 respiri.
  • Espirare e premere i piedi verso il basso per raddrizzare le gambe.
  • Porta lentamente le braccia lungo i fianchi. Ripetere.
Posa della sedia

Posa del bambino

Allenta i fianchi, allunga la parte bassa della schiena e allevia la tensione nelle spalle.
  • Inginocchiati leggermente più della larghezza dell'anca.
  • Siediti sui talloni.
  • Piegati in avanti e porta lentamente il petto a terra.
  • Consenti al tuo corpo di entrare tra le gambe.
  • Contemporaneamente lentamente avvicina le braccia di fronte a te.
  • Respiri normalmente quando entri in posa e non trattenere il respiro.
  • Mantieni la posa il più a lungo possibile.
  • Per rilasciare la posa, cammina lentamente sotto le braccia.
  • Consentire alle braccia di spingere il busto indietro in posizione seduta.
  • Cerca di evitare di usare il collo e solleva la testa per ultima.
Posa del bambino
Guida all'opuscolo sulla gravidanza BABYGO - Sezione 3

Post-partum

Come indossare

Cintura per gravidanza BABYGO - Come indossare il passaggio 1
I 1 Passi

Fascia avvolgente [1] intorno alla vita, lasciando abbastanza superficie in feltro libera per i cuscinetti in velcro.

Cintura per gravidanza BABYGO - Come indossare il passaggio 2
I 2 Passi

Applicare cintura [2] e collegare i cuscinetti in velcro al velluto disponibile a sinistra nel passaggio 1, assicurandosi che i cuscinetti si incontrino al centro.

Cintura per gravidanza BABYGO - Come indossare il passaggio 3
I 3 Passi

Porta la cintura [3] intorno alla vita e posizionare i cuscinetti in velcro sul velluto disponibile.

diastasi dei muscoli retti

Le prime sei settimane dopo il parto sono un periodo di guarigione, riequilibrio e guarigione. Uno dei modi migliori per alleviare il disagio postpartum è usare il nostro Cintura di Legame del ventre [4].

La riduzione della forza del nucleo è comune nelle settimane successive alla nascita.

Muscoli e legamenti che sono stati allungati e tesi durante la gravidanza richiedono tempo per guarire. Se non guariscono dalla separazione dopo la nascita (Diastasis Recti), possono ridurre la forza del core e contribuire a gravi dolori alla schiena.

"Diastasi" significa separazione. "Recti" si riferisce al retto addominale, parte del tuo gruppo ab. Quando questi muscoli si staccano, la pancia può gonfiarsi, lasciando un "cane" che può farti sembrare incinta molto dopo il parto.

Durante la gravidanza, il peso dell'utero aumenta in alcuni casi fino a 30 volte. Ci vogliono circa 4 settimane perché l'utero si restringa (Involuzione), tuttavia anche dopo che l'utero si è ridotto alle sue dimensioni normali, potresti continuare a sembrare incinta per diversi mesi.

La maggior parte delle donne guadagnerà circa 30 libbre durante la gravidanza, ci vuole tempo ed esercizio fisico regolare per rimettere in forma la pancia.

Pancia

L'ormone Relaxin rimane nel tuo corpo fino a 5 mesi dopo la nascita e, insieme al lavoro impegnativo di prendersi cura di un bambino appena nato, può essere stimolante e provocare lesioni.

Il legame ventre postpartum può aiutare a mantenere i muscoli in posizione e rafforzarli dopo la nascita del bambino. Usa la nostra pancia

Cinturone Vincolante [4] per sostenere e ridurre al minimo qualsiasi disagio che potresti avere nell'addome e nella parte bassa della schiena.

La cintura può aiutare a migliorare la postura, che inizialmente può essere una cattiva postpartum sostenendo la parte bassa della schiena e trattenendola nella parete addominale. Può essere utilizzato per ulteriore supporto durante l'allattamento e ridurre la pressione sulla schiena e sulle gambe.

Insieme ad esercizi postpartum sicuri che non peggiorano Diastasis Recti, il nostro Cinturone ombelico [4] aiuta a colmare il divario tra i muscoli addominali, promuovendo la memoria muscolare e facilitando il recupero.

La compressione fornita dalla nostra cintura può aiutare ad alleviare il tuo disagio e aiuta ad accelerare il processo di guarigione. Aumentando la circolazione nell'area sotto compressione, i tessuti danneggiati sperimentano una migliore risposta immunitaria e ricevono più sangue, sostanze nutritive e ossigeno.

Risultati ottimali e vantaggi

Per risultati ottimali, si consiglia di utilizzare il nostro Cinturone ombelico [4] a intermittenza nei primi 5 mesi direttamente dopo la nascita.

Approfitta del relax ancora nel flusso sanguigno. Mentre il tuo corpo rimane molto rilassato e in uno stato flessibile, la leggera compressione fornita dalla nostra cintura può aiutare ad accelerare il processo di riduzione del tuo corpo fino alle dimensioni pre-gravidanza.

Ti consigliamo di iniziare delicati esercizi di tonificazione del pavimento pelvico e rafforzare i muscoli addominali profondi, già pochi giorni dopo il parto.

Durante il parto i muscoli del pavimento pelvico si allungano per fare spazio alla nascita del bambino.

Questi muscoli supportano i tuoi organi nella parte inferiore dell'addome e aiutano la funzione principale e la salute della colonna vertebrale.

Il tuo muscolo addominale trasversale (TVA) è il più profondo dei muscoli addominali, avvolge l'addome tra le costole inferiori e la parte superiore del bacino. La sua funzione è quella di stabilizzare la parte bassa della schiena e il bacino.

Concentrarsi sul riportare questi muscoli al loro tono pre-bambino nelle prime 6 settimane dopo la nascita può aiutare ad accelerare il recupero e aiutarti a ripristinare il tuo corpo pre-gravidanza più velocemente.

campana Migliori suggerimenti

Dopo il parto, è importante ripristinare la corretta funzione dei muscoli del core prima di iniziare un programma di esercizi cardiovascolari o aerobici, allenamento della forza e stretching.

L'allenamento intenso può far sì che i muscoli addominali non si chiudano affatto e portare a complicazioni come il prolasso, per cui il retto e i muscoli addominali esterni spingono verso il basso sugli organi intestinali e sul pavimento pelvico, con conseguente minzione e movimenti intestinali scomodi.

Il medico può darti il ​​via libera per movimenti più intensi circa sei settimane dopo l'arrivo del tuo bambino, quando l'utero e i legamenti articolari sono tornati alle dimensioni e alla forza pre-gravidanza.

Esercizi postpartum

Pavimento pelvico

Pratica una combinazione dei nostri esercizi, 9 minuti al giorno per le prime 6 settimane.
  • Per attivare il pavimento pelvico, immagina di interrompere il flusso di urina.
  • Mantieni la colonna vertebrale in posizione neutra, le spalle indietro e con una buona postura.
  • Espirare contemporaneamente e controllato.
  • Tieni i muscoli per 3 secondi. Si accumula nel tempo fino a 10 secondi.
  • Ripetere con un ritmo controllato lento. Esegui seduto o in piedi.
  • Costruisci ripetizioni straordinarie.
Triangolo Posa Passaggio 1
I 1 Passi
Triangolo Posa Passaggio 2
I 2 Passi

Muscolo addominale trasversale (profondo) (TVA)

  • Per coinvolgere il tuo TVA, devi padroneggiare l'esercizio di compressione di base.
  • Appoggia le mani sullo stomaco e respira normalmente.
  • Mantieni la colonna vertebrale in posizione neutra, le spalle indietro e con una buona postura.
  • Stringi il tuo nucleo e attira l'ombelico verso l'alto e verso la colonna vertebrale.
  • Espirare contemporaneamente e controllato.
  • Tieni i muscoli per 3 secondi. Si accumula nel tempo fino a 10 secondi.
  • Dovresti sentire la pancia appiattirsi verso la colonna vertebrale mentre espiri.
  • Rilassati mentre inspiri. Ripetere con un ritmo controllato lento. Esegui seduto o in piedi.
  • Costruisci ripetizioni straordinarie.

Pieghe al ginocchio

  • Sdraiati sulla schiena, i piedi uniti, le spalle rilassate, le costole piatte.
  • Tieni la testa, le braccia e le mani distese sul pavimento.
  • Respirare, espirare e impegnare il pavimento pelvico e il muscolo ab inferiore.
  • Apri la gamba destra verso l'esterno e rilasciala lentamente di 45 ° o fino a quando la coscia si appoggia sulla mano.
  • Solleva lentamente la gamba. Concentrati sull'uso della regione pelvica e degli addominali inferiori nell'ascensore.
  • Senti la parte interna della coscia lavorare sotto questo controllo mentre è collegata al pavimento pelvico.
  • Fermati mentre i tuoi piedi si incontrano di nuovo insieme. Rilassa il tuo nucleo e il pavimento pelvico.
  • Ripeti 5 volte con ciascuna gamba.
Pieghe al ginocchio Fase 1
I 1 Passi
Pieghe al ginocchio Fase 2
I 2 Passi

campana Suggerimento

Poiché il muscolo addominale trasversale profondo e il pavimento pelvico fanno parte del tuo nucleo e lavorano insieme, contrarre uno di questi dovrebbe stimolare la contrazione dell'altro.

Pieghe al ginocchio

  • Sdraiati sulla schiena, i piedi uniti, le spalle rilassate, le costole piatte.
  • Tieni la testa, le braccia e le mani distese sul pavimento.
  • Respirare, espirare e impegnare il pavimento pelvico e il muscolo ab inferiore.
  • Apri la gamba destra verso l'esterno e rilasciala lentamente di 45 ° o fino a quando la coscia si appoggia sulla mano.
  • Solleva lentamente la gamba. Concentrati sull'uso della regione pelvica e degli addominali inferiori nell'ascensore.
  • Senti la parte interna della coscia lavorare sotto questo controllo mentre è collegata al pavimento pelvico.
  • Fermati mentre i tuoi piedi si incontrano di nuovo insieme. Rilassa il tuo nucleo e il pavimento pelvico.
  • Ripeti 5 volte con ciascuna gamba.
Pieghe alle ginocchia - Passaggio 1
I 1 Passi
Pieghe alle ginocchia - Passaggio 2
I 2 Passi

Rubinetti

  • Sdraiati sulla schiena, piedi alla larghezza delle spalle, spalle rilassate, costole piatte.
  • Tieni la testa, le braccia e le mani distese sul pavimento.
  • Solleva la gamba destra e poi la gamba sinistra fino a 90 °.
  • Respirare, espirare e impegnare il pavimento pelvico e il muscolo ab inferiore.
  • Porta lentamente la gamba destra in avanti e tocca il pavimento con le dita dei piedi.
  • Riporta lentamente la gamba nella posizione iniziale.
  • Assicurati di essere incernierato dall'anca e non dal ginocchio. Rilassa il tuo nucleo e il pavimento pelvico.
  • Ripeti 5 volte con ciascuna gamba.
Toe Taps - Passaggio 1
I 1 Passi
Toe Taps - Passaggio 2
I 2 Passi

Ponti dell'anca

  • Sdraiati sulla schiena, piedi alla larghezza delle spalle, spalle rilassate, costole piatte.
  • Tieni la testa, le braccia, le mani e i piedi distesi sul pavimento.
  • Respirare, espirare e impegnare il pavimento pelvico e il muscolo ab inferiore.
  • Solleva lentamente i fianchi fino a 45 °. Metti in pausa all'inizio del movimento e conta fino a 3.
  • Sollevare lentamente i fianchi verso il basso attraverso la parte superiore, centrale e poi la parte bassa della schiena.
  • Mantenere il pavimento pelvico e gli addominali inferiori impegnati durante il movimento.
  • Una volta che i fianchi si ammorbidiscono, rilassa il core e il pavimento pelvico.
  • Ripeti 10 volte.
Ponti dell'anca - Passaggio 1
I 1 Passi
Ponti dell'anca - Passaggio 2
I 2 Passi

Stabilizzazione del nucleo

  • Sdraiati sulla schiena, i piedi divaricati alla larghezza delle spalle, le spalle rilassate, la testa piatta sul pavimento.
  • Apri le gambe e avvicina la parte inferiore dei piedi in posizione farfalla.
  • Coinvolgi e trattieni i muscoli del pavimento addominale e pelvico in profondità. Rilasciare ogni 3 secondi.
  • Tieni le braccia lungo il fianco, i palmi rivolti verso il pavimento.
  • Lentamente e controllato alza le braccia sopra e sopra la testa.
  • Quando raggiungi la parte superiore del movimento, ritorna nella direzione opposta per tornare alla posizione iniziale.
  • Inverti i palmi delle mani. Porta le braccia intorno e sopra la testa.
  • Nella parte superiore del movimento, riporta le braccia su e giù verso i lati.
  • I palmi delle mani dovrebbero essere rivolti verso il pavimento alla fine del movimento.
  • Mantieni la tua cancelleria di base per tutto.
  • Assicurati che la parte bassa della schiena rimanga piatta sul pavimento mentre muovi le braccia.
  • Ripeti.
Stabilizzazione del nucleo - Fase 1
I 1 Passi
Stabilizzazione del nucleo - Fase 2
I 2 Passi
Stabilizzazione del nucleo - Fase 1
I 3 Passi
Stabilizzazione del nucleo - Fase 2
I 4 Passi
Stabilizzazione del nucleo - Fase 1
I 5 Passi

Marzo con stabilizzazione

  • Sdraiati sulla schiena, i piedi divaricati alla larghezza delle spalle, le spalle rilassate, la testa piatta sul pavimento.
  • Coinvolgi e trattieni i muscoli del pavimento addominale e pelvico in profondità. Rilasciare ogni 3 secondi.
  • Tieni le braccia lungo il fianco, i palmi rivolti verso il pavimento.
  • Lentamente e controllato alza le braccia sopra e sopra la testa.
  • Tieni le braccia tese.
  • Solleva lentamente la gamba sinistra fino a 90 °.
  • Riporta lentamente la gamba sinistra verso il basso.
  • Azione alternativa tra la gamba sinistra e poi quella destra.
  • Ripeti.
Marzo con stabilizzazione - Passaggio 1
I 1 Passi
Marzo con stabilizzazione - Passaggio 2
I 2 Passi

Gamba Scoot

  • Sdraiati sulla schiena, piedi alla larghezza delle spalle, spalle rilassate, costole piatte.
  • Tieni la testa, le braccia, le mani e i piedi distesi sul pavimento.
  • Respirare, espirare e impegnare il pavimento pelvico e il muscolo ab inferiore.
  • Solleva lentamente i fianchi fino a 45 °. Metti in pausa all'inizio del movimento e conta fino a 3.
  • Sollevare lentamente i fianchi verso il basso attraverso la parte superiore, centrale e poi la parte bassa della schiena.
  • Mantenere il pavimento pelvico e gli addominali inferiori impegnati durante il movimento.
  • Una volta che i fianchi si ammorbidiscono, rilassa il core e il pavimento pelvico.
  • Ripeti 10 volte.
Leg Scoot - Passaggio 1
I 1 Passi
Leg Scoot - Passaggio 2
I 2 Passi